Cinemaz logo

Gerard Depardieu ubriaco sul palco

Dopo Johnny Depp, presentatosi a dir poco 'confuso' sul palco degli HFA, è il turno di Gerard Depardieu di dare spettacolo in pubblico.





In occasione di una manifestazione in memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale tenutasi a Bruxelles, l'attore è stato infatti chiamato a leggere una poesia sull'Olocausto scritta dall'artista francese Barbara e un breve estratto di un'opera scritta da suo figlio Guillaume, scomparso nel 2008.

L'attore sul palco ha invece iniziato a delirare, dicendo parole senza senso, muovendo le mani e arrivando persino ad essere rozzo e scurrile, perdendo di vista la poesia che doveva leggere e improvvisando una dissertazione (se così possiamo chiamarla) sulla politica in Belgio. Una situazione tale da costringere gli organizzatori ad interrompere lo spettacolo.

"Ha cominciato a trovare difficoltà durante il discorso di benvenuto ai presenti. - ha raccontato uno spettatore, come risporta l'Huffington Post - Quindi ha letto la stessa frase, una volta, due volte, e poi tre volte! Poi ha abbandonato il testo che stava leggendo e si è lanciato in una digressione sul tema della politica in Belgio".

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.