Cinemaz logo

 

 

Hilary Swan contro il sessismo a Hollywood

Sappiamo bene che la vita dell'attore non è sempre rose e fiori, soprattutto quando bisogna calarsi nei panni di personaggi che richiedono una trasformazione fisica.




Gli esempi si sprecano, ma a sottolineare quanta fatica e quanto sforzo richiedono alcuni ruoli ci pensa Hilary Swank, 10 anni dopo l'uscita nelle sale di Million Dollar Baby, che le valse il secondo Oscar.

In occasione di un incontro tenutosi all'Università Loyola Marymount di Los Angeles, l'attrice ha infatti raccontato come è diventata la pugile Maggie Fitzgerald: "Facevo boxe per 2 ore e mezza al giorno e continuavo a perdere peso. Io però dovevo mettere su peso, dovevo farmi i muscoli – ha spiegato Hilary - Così Clint mi presentò il suo allenatore, Grant Roberts. Cominciai ad allentarmi per 5 ore al giorno".

"Dovevo mangiare 210 grammi di proteine al giorno. – continua l'attrice - In quanto vegetariana, ero costretta a mandar giù 60 albumi d'uova al giorno. Ma non ce la facevo. Al massimo riuscivo a prenderne 4: li bevevo tutte le mattine. Invece potevo prendere soltanto 30 grammi di carboidrati, per ridurre il peso che stavo cominciando a mettere su.

Mangiavo con intervalli di un'ora e mezza. Di notte mi svegliavo e bevevo un frullato di proteine. Al termine delle riprese, avevo 10 chili in più di muscoli. Naturalmente grazie all'aiuto di persone straordinarie".

L'attrice sta facendo discutere anche per alcune dichiarazioni – fatte sempre in occasione dell'incontro al college – sul 'sessismo' hollywoodiano: "Il mondo dello spettacolo è un business – ha specificato – e i protagonisti maschi vengono pagati dieci volte più di me. 10 volte, non 2, ma 10 per lo stesso lavoro. Su questa Terra esistono due generi. Entrambi sono coinvolgenti, interessanti, diversi, meravigliosi a modo loro. Alcune cose sono simili, alcune no. E ancora c'è una maggioranza di ruoli maschili".

by funweek.it/cinema

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate