Cinemaz logo

La CIA twitta su Argo: ecco cosa è vero e cosa no

Avreste mai pensato che la CIA avesse un account ufficiale su Twitter e che lo usasse, tra le altre cose, per dispensare informazioni cinematografiche?




Per quanto possa sembrarvi assurdo, è tutto vero: il 7 novembre, la CIA ha regalato ai suoi follower 23 cinguettii su Argo, il film Premio Oscar del 2012, che racconta la vera storia di un agente della CIA (interpretato da Ben Affleck) che nel 1979, per far uscire da Teheran sei cittadini americani, si 'inventò' uno stratagemma, organizzando finte riprese di un film.

Cosa c'è di vero tuttavia in questa storia e cosa è invece inventato per amore della trama? "Amiamo Argo – recita il primo tweet della Cia – il film di Ben Affleck vincitore del Premio Oscar. Oggi vi diciamo cosa è falso e cosa è vero". Eccovi dunque alcune delle 'rivelazioni' della Cia.

"Tutte le persone coinvolte nell'operazione erano innovative, coraggiose e creative. Grazie a Ben Affleck per aver fatto in modo che il film riflettesse tutto ciò", "Un americano ha dormito sul pavimento dell'Ambasciata svedese per due settimane prima di andare a casa dell'Ambasciatore Canadese", "Due agenti della CIA con notevoli abilità di contraffazione ed esfiltrazione hanno usato il loro talento e la loro conoscenza per far uscire i 6 cittadini dall'Iran sani e salvi".

E ora qualcosa di falso: "Solo un agente della CIA va a Teheran per aiutare i 6 americani ad uscire", "La missione viene sospesa la notte prima della partenza", "I biglietti aerei non erano pronti in biglietteria e sono stati ricontrollati prima di essere autorizzati e controllati".

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus