Cinemaz logo

Non c'è due senza te, film di interesse culturale

In attesa di capire quando potremo vederlo al cinema, 'Non c'è due senza te' – commedia degli equivoci firmata da Massimo Cappelli – ottiene già un primo grande riconoscimento.





La pellicola, che vede tra i protagonisti Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Tosca D'Aquino e Belen Rodriguez, figura infatti nella lista dei film ritenuti di interesse culturale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che ha disposto di assegnare al film un cospicuo finanziamento.

Stiamo parlando di 200 mila euro, stando a quanto stabilito con la delibera del 29 ottobre scorso. Insieme a 'Non c'è due senza te', altri 15 sono i film ritenuti di interesse culturale e per questo sovvenzionati dallo Stato. Troviamo, tra gli altri, "Ombre bianche", di Fabio Mollo, "L'attesa", di Piero Messina", e "Via Ungaretti 25", di Andrea Iannetta.

La commedia del regista Cappelli non sta attirando l'attenzione solo per la presenza di Belen sul set, ma per il tema trattato, quanto mai attuale. Fabio Troiano e Dino Abbrescia, infatti, interpretano due ragazzi gay che si amano e si troveranno coinvolti in una serie di avventure insieme alla sexy Laura, che metterà a dura prova il loro rapporto.

Basta con gli spoiler, aspettiamo di vedere la Rodriguez e tutto il cast sul grande schermo!

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus