Cinemaz logo

 

 

Interstellar: 10 curiosità sul film campione d'incassi

Ha già sbancato il botteghino, anche se Interstellar – attesissimo film di Christopher Nolan con Matthew McConaughey, Anne Hathaway e Jessica Chastain ...





continua a dividere la critica, che non ha elogiato all'unanimità la pellicola.

Se ancora non avete visto il film (o se l'avete visto, ma volete saperne di più), vi regaliamo qualche curiosità su questo lungometraggio, ambientato in un XXI secolo sconvolto da cataclismi atmosferici.

1. Il film doveva originariamente essere diretto da Steven Spielberg, o almeno così era stato deciso nel 2006. Spielberg chiamò a scrivere la sceneggiatura Jonathan Nolan e, quando il regista decise di dedicarsi ad altro abbandonando il progetto, fu Nolan a proporlo al fratello Christopher.

2. Sul film aleggiava un tale riserbo, che Matthew McConaughey non ha rivelato la trama neanche alla moglie Camila Alves, nemmeno quando la pellicola era praticamente pronta.

3. Christopher Nolan ha contattato Matthew McConaughey per il ruolo del protagonista dopo aver visto l'attore in Mud (2012): "Non conoscevo il suo potenziale finché non ho visto Mud – ha dichiarato in proposito il regista – non solo come attore protagonista, ma come pure talento nella recitazione".

4. La sceneggiatura è basata sul lavoro del fisico teorico Kip Thorne, che Nolan avrebbe voluto apparisse anche in un piccolo cameo. Il fisico ha però rifiutato.

5. Per avere un'idea di come fossero i veri viaggi nello spazio, Nolan ha invitato sul set l'ex astronauta Marsha Ivins.

6. In un'intervista, Nolan ha dichiarato che Interstellar è "molto diverso" dai film girati finora dal regista. È stato infatti ispirato alle pellicole viste da bambino, durante il periodo che lui stesso ha definito "l'età d'oro dei blockbuster".

7. Durante le riprese in Islanda, Anne Hathaway ha sofferto di ipotermia, perché la sua tuta era aperta quando girava le scene in acqua.

8. Gli scenari apocalittici della Terra sono ispirati al disastro di Dust Bowl avvenuto negli USA durante la Grande Depressione del 1930.

9. Il film aveva inizialmente il finto titolo di Flora's Letter, ispirato al nome della figlia di Nolan (Flora, appunto).

10. Per convincere Jessica Chastain ad accettare il ruolo, Nolan ha mandato un suo assistente in Irlanda, dove l'attrice stava girando Miss Julie. L'assistente portò a Jessica un copione, che non le permise però di tenere con sé.

by funweek.it/cinema

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate