Cinemaz logo

10 curiosità su Edward Mani di Forbice

Film cult degli anni '90, firmato dal visionario Tim Burton, 'Edward mani di forbice' lanciò nell'olimpo di Hollywood Johnny Depp e Winona Ryder.





Ma sapevate che prima del suo attore feticcio, il regista prese in considerazione anche Tom Cruise, Tom Hanks e Robert Downey Jr.?

Johnny Depp – se qualcuno ci ha fatto caso – pronunciò solo 169 parole nella versione originale della pellicola e ogni volta doveva essere sottoposto ad una sessione di trucco e parrucco di 1 ora e 45 minuti per rendere verosimili le cicatrici e sistemare – diciamo così – i capelli.

A proposito di capelli, ad ispirare il look dark – gothic del protagonista con le mani taglienti è stato Robert Smith, il cantante dei Cure, mentre ad ispirare il regista fu un disegno che lo stesso Burton fece da piccolino. E inoltre, sapevate che la prima stesura venne pensata per un musical? Vi piacerebbe?

La cittadina in cui si svolge la storia esiste davvero: si chiama Lakeland, si trova in Florida, ed è composta di quarantaquattro villette che Tim Burton fece ridipingere in colori pastello per girare il film e contrastare l'anima scura di Edward. Durante le riprese – inoltre – gli abitanti dovettero alloggiare negli alberghi circostanti.

Tra gli aspetti esteticamente più interessanti del film ci sono senza alcun dubbio le magnifiche sculture che Edward si divertiva a creare spaventando a morte i vicini: alcune di esse possono essere ammirate ancora oggi al ristorante di New York "Tavern On the Green".

La pellicola, infine, vanta un cameo incredibilmente importante: in un fotogramma si vede un bambino correre su un prato verde. E' Nick Carter, futuro cantante dei Backstreet Boys...Forse però era meglio non svelarvi questa chicca!

by funweek.it/cinema

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.