Cinemaz logo

 

 

La storia del tassista che incontrò Tom Hanks

Cosa fareste se sul taxi che guidate improvvisamente salisse Tom Hanks, vestito casual e assolutamente irriconoscibile? ...




Il protagonista di questa storia, raccontata sulla celebre e seguitissima pagina fb Humans of New York, all'inizio ha rifiutato di portarlo dove l'attore aveva chiesto di essere lasciato, sostenendo che il punto di arrivo fosse troppo lontano. In seguito, tuttavia, ci ha ripensato e durante il tragitto - oltre a riconoscere Hanks - il tassista ha avuto la prova di quanto l'attore fosse (e sia) generoso e disponibile.

"Sentite questa. – si legge su Facebook – Un giorno stavo guidando lungo Park Avenue e quest'uomo mi ha fatto un cenno. Ho accostato e ho chiesto dove volesse andare. Mi ha risposto la 74esima strada, io gli ho detto che per me era troppo lontano perché il mio turno era appena finito e lui mi ha 'ringraziato comunque e si è allontanato'".

"Poi ci ho pensato – continua il racconto del tassista – e mi dispiaceva per lui perché... ehi, ho una coscienza. L'ho richiamato dal taxi e gli ho detto di salire. È salito tutto eccitato, tutto contento, aveva il cappello calato sugli occhi e non capivo chi fosse. Poi ho iniziato a riconoscere la sua voce. Mi sono girato, l'ho guardato negli occhi e ho urlato: 'WIIIIIIILLLSSSSSOOOOOOON!!!'. Ha iniziato a ridere di gusto e, dopo aver visto che avevo un cappello e una maglietta della Ferrari, ha iniziato a chiamarmi Mr. Ferrari e ha continuato a farlo per tutta la corsa".

"Arrivati a destinazione - prosegue Mr. Ferrari - ci siamo fatti una foto insieme e lui è andato via. Ho pensato che fosse finita lì. Ma non è andata così. Sentite un po'. Nelle settimane successive, mi capitava di far salire a bordo persone che lo conoscevano. Persone che avevano recitato con lui, che lavoravano con lui. E ogni volta dicevo 'Dite a Mr. Hanks che Mr. Ferrari lo saluta'. Lo dicevo sempre, poi un giorno mentre guidavo ho ricevuto un messaggio da una delle persone a cui avevo dato un passaggio. Diceva 'Mr Hanks ti invita a vedere il suo spettacolo a Broadway'. Ho portato la mia ragazza allo spettacolo, siamo stati nel backstage e dopo lo show lo abbiamo aspettato nel camerino. Lui è entrato e ha gridato: 'Mr. Ferrari!'. Riuscite a crederci? E sapete la cosa più assurda? Il titolo dello show è Ragazzo fortunato. Non è curioso? Sono proprio io, un ragazzo fortunato!'".

by funweek.it/cinema

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate