Cinemaz logo

 

 

George Clooney: 'Vi chiedo scusa per il mio Batman'

A New York per presentare il suo nuovo film, Clooney si è ironicamente scusato per la sua imbarazzante interpretazione di Batman.

 

 


Presentato scherzosamente da Hugh Laurie (il folle Dottor House dell'omonima serie) come un Santo, alcolizzato di 75 anni che mente sulla sua età, George Clooney, fresco sposo di Amal Alamuddin, è stato ospite del Comi-Con a New York.

Per chi si chiedesse cosa sia, possiamo dirvi che il Comi-Con è il sogno proibito di ogni appassionato di fumetti, film e telefilm che si rispetti.
Una convention di svariati giorni in cui vengono presentati in anteprima le nuove uscite che faranno la gioia dei fans di tutto il mondo.

Ed è stato per presentare il film Disney "Tomorrowland" diretto da Brad Bird, in uscita il 22 maggio 2015 e di cui è protagonista proprio con Laurie, che George Clooney è stato ospite della manifestazione.

"Mi rendo conto di quanto sia assurdo che sto passando la mia luna di miele al Comic-Con" Ha scherzato Clooney e poi ha aggiunto: "Vi chiedo scusa, perdonatemi per il mio Batman con quei capezzoli che si vedevano attraverso il costume di scena. Ho chiesto scusa anche ad Adam West (il Batman degli anni Sessanta, ndr)", ha ironizzato Clooney, ricordando il flop di Batman & Robin (1997). "Da allora, il Comic-Con deve avermi cancellato dalla lista degli invitati!"

Sì, forse il Batman di George Clooney non era proprio brillante, ma siamo certi che ci darete ragione: ad uno come lui si può perdonare tutto...

O no?

by funweek.it/cinema

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate