Cinemaz logo

5 film tratti da libri proibiti

Sono molti i libri che hanno fatto scandalo e lo scandalo, si sa, spesso è una manna dal cielo, visto che si trasforma in un'ottima e spesso infallibile strategia di marketing.

 

 

Per cui, molte volte la cinematografia ha cavalcato l'onda, trasformando 'libri' scandalosi in film potenzialmente altrettando eclatanti.

Il sito Wordandfilm.com, ripreso poi da Cineblog, ha stilato una lista di film ispirati a romanzi 'proibiti'. Noi ve ne citiamo cinque.

Il Codice da Vinci (2006). Definirlo best seller è poco, visto che il romanzo di Dan Brown, pubblicato nel 2003, è ormai diventato un vero e proprio cult. È inutile per cui ribadire e sottolineare il polverone sollevato dal libro, che non è sicuramente 'tenero' con la Chiesa cattolica, tanto da essere stato vietato in Libano. Nel 2006, Ron Howard girerà il film omonimo con Tom Hanks e Audrey Tautou.

Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo (1975). L'adattamento cinematografico di Milos Forman si basa sul libro di Ken Kesey del 1962 ed entrambi sono ambientati in un istituto psichiatrico dell'Oregon. La storia del romanzo 'vanta' – se così possiamo dire – vari divieti in tutta la nazione, eppure la pellicola (con Jack Nicholson) ha conquistato ben 5 Oscar.

Via col Vento (1939). Il romanzo di Margaret Mitchell (del 1936) è stato spesso criticato nel corso degli anni per il modo fin troppo realistico in cui veniva dipinta la schiavitù, così come i problemi razzisti di quegli anni. Il film di David O. Selznick e Victor Fleming, girato appena tre anni dopo l'uscita del romanzo, è ovviamente un cult, ma anche il romanzo – critiche a parte – ottenne all'epoca un successo internazionale.

Easy A (2010). La simpaticissima commedia con protagonista Emma Stone è indubbiamente moderna e divertente. I più attenti però avranno sicuramente notato che altro non è che una rivisitazione attuale del romanzo La lettera scarlatta, scritto nel 1850 da Nathaniel Hawthorne. Il libro, che tratta temi come l'adulterio e i figli illegittimi, ovviamente all'epoca si attirò critiche e sdegno. La trama di Easy A è fondamentalmente molto differente, ma sono molte le trasposizioni cinematografiche fedeli al romanzo. Tra le tante, ricordiamo La lettera scarlatta del 1995, diretto da Roland Joffé, con Demi Moore e Gary Oldman.

Il Signore degli Anelli (2001). Concludiamo la lista con il romanzo probabilmente più inatteso. Nel 1974 J.R.R. Tolkien scrisse la saga fantasy più celebre di sempre, narrando le storie di elfi, hobbit e di anelli stregati e potenti. Cosa può aver scatenato lo scandalo? Secondo qualcuno, la storia era profana e fu vietata sia in alcune scuole pubbliche che nelle biblioteche. Anche il film di Peter Jackson fu oggetto di critiche, che vennero però oscurate dal grande successo della saga.

by funweek.it/cinema

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.