Cinemaz logo

 

 

Steve Cutts e il futuro deludente dei cartoni animati

Non è la prima volta che qualche artista decide di mostrare al mondo che fine fanno – a suo parere – i personaggi dei cartoni animati dopo l'apparizione della scritta The End ...

 

 

Ma se ci fosse un premio per il più cinisco Steve Cutts avrebbe veramente pochi rivali.

Londinese e specializzato in illustrazioni, animazioni, dipinti e sculture, Cutts non ha avuto pietà nel descrivere la vita di Jessica Rabbit e del consorte Roger, oltre che di altri celebri personaggi, in un video pubblicato su YouTube che dura poco più di 5 minuti.

Jessica è decisamente ingrassata, mentre Roger è un disoccupato che perde tempo davanti alla tv senza fare niente in casa. Non se la passano meglio i Puffi, diventati operai nei cantieri stradali, mentre Paperino, Duffy Duck e Willy il Coyote fanno gli spazzini. Linus vende qebab e Snoopy riposa sul tetto del furgone, Braccio di Ferro si è sgonfiato e Pikachu lavora alla scrivania con tanto di camicia e cravatta.

Una fine poco allegra e poco lieta quella descritta dall'artista nel video intitolato Where Are They Now? (Che fine hanno fatto?), ben riassunta da Jessica Rabbit nel filmato.
"Un tempo ero qualcosa – afferma infatti la bella rossa – ora non sono niente. La vita va così, no?". Certo, per i cartoni animati ci si aspetta sempre una vita migliore.

 

 

by funweek.it/cinema

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate