Cinemaz logo

Bradley Cooper, che trasformazione per American Sniper

L'abbiamo ripetuto tantissime volte: cosa non si fa per esigenze di copione!

 

 

E stavolta la frase calza a pennello per Bradley Cooper, attore ormai lanciatissimo, che – per la pellicola American Sniper – ha dovuto cambiare completamente il proprio fisico.

Nel film diretto da Clint Eastwood e basato su una storia vera, Bradley Cooper interpreta Chris Kyle, un Navy Seal americano che nella sua autobiografia ha asserito di essere il cecchino più 'letale' della storia militare americana.

Kyle, deceduto a soli 39 anni colpito da un amico ed ex veterano affetto da stress post-traumatico, aveva per ovvi motivi un fisico decisamente più muscoloso e tornito di quello di Bradley che ha dovuto dunque mettere su ben 18 kg, prevalentemente di massa muscolare.

Inutile dire che del Bradley che conosciamo è rimasto ben poco, ma sappiamo bene che gli attori impiegano poi veramente poco tempo a rimettersi in sesto e le trasformazioni – si sa – piacciono anche particolarmente ai giurati degli Academy Awards...

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.