Cinemaz logo

Morgan Freeman si ritira?

Ha scatenato un vero e proprio putiferio sul web la notizia lanciata dal National Enquirer, secondo cui il Premio Oscar Morgan Freeman sarebbe intenzionato ad abbandonare le scene per problemi di salute.

 

 

Eppure il 77enne sembra più in forma che mai e, appena qualche giorno fa, ha divertito l'intero popolo della rete 'giocando' con un palloncino pieno d'elio in uno spot del suo show Through the Warmhol.


Insomma, non possiamo dire che l'attore appaia stanco e affaticato, sebbene per il National Enquirer i problemi al braccio di Freeman – nati in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel 2009 – non renderebbero la vita facile a Morgan, sia dentro che fuori dal set.


Freeman viene infatti spesso visto con un guanto, dimostrazione del fatto che l'arto gli dia ancora qualche problema, ma a chiudere la parentesi su illazioni e tristi addii ci pensa ancora una volta il baldanzoso attore.


Fermato qualche giorno fa all'esterno di un ristorante da TMZ – noto sito di gossip statunitense – il Premio Oscar, scherzando e abbracciando amici, alla domanda sul ritiro ha risposto senza esitazioni: "Assolutamente no! Non so da dove è saltata fuori questa storia. È ridicolo!". Più chiaro di così...

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.