Cinemaz logo

Morgan Freeman e il video non-sense con l'elio

La domanda che attualmente oltreoceano si stanno ponendo in molti è la seguente: cosa ci fa Morgan Freeman con un palloncino pieno d'elio?

 

 

Sta girando infatti in rete un video, un mini-spot di 30 secondi del prossimo episodio di Through the Wormhole - una serie di documentari condotta da Morgan Freeman - in cui il celebre attore parla inalando elio e modificando la propria voce.


Il punto è che, anche se lo show tratta di misteri fisici e scientifici, non c'è alcun legame con l'elio in quello che Morgan Freeman dice. L'attore parla infatti di 'situazioni inusuali' e della 'verità della forza di gravità' modulando la propria voce grazie ad un palloncino rosso in una sequenza decisamente non-sense, che sta diventando già virale.


"Esatto. – scrive a questo proposito EW – La voce baritonale del Premio Oscar che ci ha guidato nella prigione de 'Le ali della libertà', ci ha aiutato a sopravvivere all'attacco di una meteora in Deep Impact, e ci ha convinto nelle tarde ore notturne a comprare da McDonalds o ad usare la carta Visa in varie pubblicità, diventa stridula grazie a un gas nobile.


La parte migliore? Non c'è neanche lontanamente una ragione valida per fare questa cosa nel video, non dimostra nessun principio scientifico, Morgan lo fa semplicemente parlando di strane situazioni scientifiche. Un bonus va poi al palloncino che si abbina alla maglietta di Freeman".

Intanto, però, il video rischia di diventare presto cult...

GUARDA IL VIDEO

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.