Cinemaz logo

 

 

Box Office 24 - 27 dicembre - è dominio per Star Wars: Il risveglio della Forza

Il week end natalizio ha ribadito il dominio assoluto al box office per Star Wars: Il risveglio della forza che sembra aver inserito la quinta marcia e inizia a demolire concorrenza e record sia in Italia sia a livello internazionale dove ha già raggiunto un miliardo di dollari...

Sembra proprio che il week end di Natale abbia definitivamente lanciato Star Wars: Il risveglio della forza verso incassi da record assoluto: a livello mondiale il film ha tagliato il traguardo del miliardo di dollari di cui ben 544 milioni raccolti sul mercato "casalingo". In Italia, in 12 giorni di programmazione Il risveglio della forza ha incassato quasi 17 milioni di euro grazie anche ai 5,6 milioni guadagnati nell'ultimo fine settimana con una media di circa 7.700 euro.
Vedremo adesso la tenuta a fronte dell'arrivo del temibile Zalone.
Intanto la concorrenza, fatta soprattutto di Cinepanettoni e commedie italiche, deve accontentarsi di guardare da lontano il primatista:  Vacanze ai Caraibi che rimane in seconda posizione ha incassato nel week end circa 3,7 milioni per un totale di 5,5 milioni ma la sua media è solo la quarta del campione (6.400 euro) e prosegue nel suo testa a testa con Natale col boss che registra una media più alta, pari a circa 6.600 euro, e incassa 3,6 milioni di euro arrivando ad un cumulato di 5,4 milioni.

Fuori dal podio tiene molto bene Il ponte delle spie di Spielberg che porta a casa altri 2,5 milioni di euro con la seconda migliore media per schermo pari a quasi 7.000 euro e totalizza 4 milioni dall'uscita.
Entra al quinto posto la new entry Alvin Superstar: Nessuno ci può fermare con circa 1,6 milioni di euro e precede Il Professor Cenerentolo che con 1,3 milioni supera il totale dei 5,3 milioni complessivi.
Segue al settimo posto Masha e Orso - amici per sempre, altra "matricola family" che incassa circa 1,4 milioni di euro, mentre in ottava posizione troviamo Irrational Man di Woody Allen che con 1,1 milioni di euro supera i 2 milioni complessivi.

L'ultima new entry della settimana è Franny con Richard Gere che si ferma alle soglie del milione di euro con una media di circa 4.300 euro.
Si piazza, infine, al decimo posto Belle & Sebastien - L'avventura continua con un incasso di 360.000 euro per un totale di circa 2 milioni.


CLASSIFICA 24 - 27 dicembre 2015

#FilmDistribuzioneSett. in prog.Box OfficeBO TotaleData di uscita
1 Star Wars: Il risveglio della forza
Walt Disney
2 € 5.675.000 € 16.921.000 16/12/2015
2 Vacanze ai Caraibi
Medusa Film
2 € 3.750.000 € 5.538.000 16/12/2015
3 Natale col boss
Filmauro
2 € 3.636.000  € 5.393.000 16/12/2015
4 Il ponte delle spie
20th Century Fox
2 € 2.507.000 € 4.077.000 16/12/2015
5 Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare
20th Century Fox
1 € 1.650.000 € 1.737.000 23/12/2015
6 Il Professor Cenerentolo 01 Distribution 3 € 1.377.000 € 5.310.000 07/12/2015
7 Masha e Orso - Amici per sempre Warner Bros. 1 € 1.374.000 € 1.458.000 23/12/2015
8 Irrational Man Warner Bros. 2 € 1.122.000 € 2.081.000 16/12/2015
9 Franny Lucky Red 1 € 959.000 € 999.000 23/12/2015
10 Belle & Sebastien - L'avventura continua
Notorious Pictures
3 € 364.000 € 2.002.000 08/12/2015

 

Tags: Box Office, Belle & Sebastien - L'avventura continua, Natale col boss, Star Wars: Il Risveglio della Forza, Il Ponte delle Spie, Il Professor Cenerentolo, Vacanze ai Caraibi, Irrational man, Franny, Masha e Orso - Amici per sempre, Alvin Superstar: Nessuno ci può fermare

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate