Cinemaz logo

 

 

Box Office 17 - 20 dicembre: comanda Star Wars: Il risveglio della Forza

Dopo la lunga attesa è arrivato Star Wars: Il risveglio della forza che, pur senza produrre risultati epocali, conquista il primato nella classifica di incassi italiana e potrà sfruttare le prossime giornate di festa per incrementare il bottino prima di scontrarsi con Checco Zalone...

Mentre si iniziano a fare i conti dei record battuti nel primo week end da Star Wars: Il risveglio della forza a livello mondiale, il film in Italia ha incassato dal 16 dicembre circa 8,4 milioni con una media di oltre 10.000 euro che nel solo week end diventano 6,5 milioni (media di 8.000 euro). Un risultato che è certamente notevole ma forse meno impressionante di quanto si potesse immaginare tenendo conto che, sempre nel 2015, Si accettano miracoli e 50 Sfumature di grigio hanno realizzato guadagni molto simili e che, in termini assoluti, nel solo primo week end di Avatar incassò 10 milioni di euro.

E' probabile che l'affollamento pre-natalizio abbia reso meno roboante il box office di Star Wars che potrà comunque contare sui giorni di festa per consolidare il dominio almeno fino al primo gennaio... (data di uscita di Quo Vado?).

Alle spalle di Guerre Stellari si assiste ad un testa a testa tra commedie nostrane: infatti, si piazza secondo,ma di una vera e propria incollatura, Vacanze ai Caraibi che incassa 1,2 milioni precedendo di pochi euro Natale col boss che però fa meglio in termini di media per sala (2.800 euro contro 2.500). Le proporzioni tra i due titoli si mantengono anche estendendo l'analisi agli incassi totali realizzati dal 16 dicembre.

Quarta posizione per Il ponte delle spie di Spielberg che guadagna 1 milione di euro ma ha la seconda media per schermo del campione pari a ben 3.500 euro e precede il nuovo Woody Allen Irrational Man che si attesta intorno ai 700.000 euro e ad una media di oltre 2.200 euro.

Primo tra i film non al debutto in sala troviamo Il Professor Cenerentolo che con 600.000 euro arriva ad un totale di circa 3,7 milioni seguito al settimo posto, in rapido calo, Belle & Sebastien - L'avventura continua con un incasso di 250.000 euro per un totale di circa 1,5 milioni. Perde quota e si ferma all'ottavo posto anche Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick che grazie ad altri 230.000 euro taglia il traguardo dei 4 milioni complessivi.
Resiste in Top Ten Il Viaggio di Arlo che arriva a 5,2 milioni dal 25 novembre e chiude la classifica 11 donne a Parigi che realizza un'ottima media (2.800 euro) e totalizza circa 430.000 euro.


CLASSIFICA 17 - 20 dicembre 2015

#FilmDistribuzioneSett. in prog.Box OfficeBO TotaleData di uscita
1 Star Wars: Il risveglio della forza
Walt Disney
1 € 6.539.000 € 8.393.000 16/12/2015
2 Vacanze ai Caraibi
Medusa Film
1 € 1.221.000 € 1.347.000 16/12/2015
3 Natale col boss
Filmauro
1 € 1.218.000  € 1.319.000 16/12/2015
4 Il ponte delle spie
20th Century Fox
1 € 1.072.000 € 1.158.000 16/12/2015
5 Irrational Man Warner Bros. 1 € 667.000 € 736.000 16/12/2015
6 Il Professor Cenerentolo
01 Distribution
2 € 601.000 € 3.791.000 07/12/2015
7 Belle & Sebastien - L'avventura continua
Notorious Pictures
2 € 253.000 € 1.572.000 08/12/2015
8 Heart of the Sea
Warner Bros.
3 € 236.000 € 4.054.000 03/12/2015
9 Il Viaggio di Arlo
Walt Disney
4 € 236.000 € 5.204.000 25/11/2015
10  11 donne a Parigi Microcinema 3 € 161.000 € 434.000 03/12/2015

 

 

Tags: Box Office, Belle & Sebastien - L'avventura continua, Natale col boss, Star Wars: Il Risveglio della Forza, Il Ponte delle Spie, Il viaggio di Arlo, Heart of the Sea - le origini di Moby Dick, Il Professor Cenerentolo, 11 donne a Parigi, Vacanze ai Caraibi, Irrational man

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate