Cinemaz logo
  • News

Oscar 2017 - And the winner isn't

Oscar 2017 - Annunciato vincitore sbagliato

Si è appena conclusa un'edizione degli Oscar 2017 destinata a rimanere nella storia per aver annunciato il Miglior Film ... sbagliato!

Come sono andate le cose? Warren Beatty e Faye Dunaway salgono sul palco per annunciare il premio più atteso della lunga notte: l'Oscar come Miglior Film.

Beatty apre la busta e ha una lunga esitazione che lì lì per lì non viene capita, passa il contenuto a Faye Dunaway che presa dall'emozione del momento, legge senza esitazione il titolo scritto: La La Land!

In realtà ai due malcapitati era stata consegnata la busta sbagliata: quella per l'Oscar come Migliore Attrice Protagonista, vinto infatti da Emma Stone proprio per La La Land.

Durante i discorsi di ringraziamento dei produttori di La La Land, saliti nel frattempo sul palco con tutto il cast, arrivano gli organizzatori che bloccano tutto e dichiarano l'incidente: "...è stato annunciato il film sbagliato ... non è uno scherzo ...il vincitore è Moonlight!"

Qui sotto il video del momento clou con la super gaffe degli Oscar 2017

Niente male, vero?

Ovviamente un errore del genere ha subito scatenato l'impietosa ironia del web con meme a non finire.

Potete vedere qui sotto uno dei nostri preferiti, postato su Twitter ;-)

Oscar 2017 - Meme

Ma ora vediamo quali sono stati i vincitori degli Oscar 2017 nelle principali categorie:

 

Tags: Damien Chazelle, Emma Stone, La La Land, Viola Davis, Zootropolis, Oscar 2017, Warren Beatty, Faye Dunaway, Moonlight, Barriere

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.