Cinemaz logo

    Un 2016 da record per la Disney

    Un 2016 da record per la Disney

    La casa di produzione e distribuzione fondata da Walt Disney ha già battuto il proprio record di incassi "non domestici" (fuori dagli USA) che aveva stabilito nel 2015, surclassando ogni concorrente.

    Con i film Marvel, Star Wars, i capolavori della Pixar e le consuete straordinarie animazioni, la Disney sta segnando nettamente con il suo brand quest'anno di cinema a livello mondiale.

    Giunti a metà ottobre, infatti, la Major ha già superato gli incassi fatti registrare in tutto il 2015 al Box Office internazionale.

    In pratica tutti i più grandi successi dell'anno sono targati Disney: Captain America: Civil War, Il Libro della Giungla, Alla Ricerca di Dory e Zootropolis, sono tra gli esempi di questa supremazia che ha portato nelle casse dello studio già 3,5 miliardi di dollari senza considerare i ricavi ottenuti nei cinema americani.

    E non è finita qui: infatti devono ancora arrivare in sala, in quest'ultimo scorcio di 2016, titoli come Doctor Strange, Rogue One: A Star Wars Story e Oceania, il che vuol dire che la Disney potrà contare su altri ricchissimi incassi.

    Le stime del totale dell'anno solare, includendo nel computo anche i biglietti staccati negli Stati Uniti, si aggirano intorno ai 6 miliardi di dollari. Una cifra record che costringerà tutti i competitor, a partire dalla Universal dominatrice nel 2015, a mettersi al lavoro per contrastare lo strapotere di Topolino & Co.

    Character poster di Rogue One: A Star Wars Story atteso blockbuster Disney

    Rogue One: A Star Wars Story

    Visita le schede dei prossimi titoli Disney

    Doctor Strange - uscita 26 ottobre 

    Rogue One: A Star Wars Story - uscita 15 dicembre 

    Oceania- uscita 22 dicembre 

     

    Pubblicato in News

    Tags: Walt Disney, Doctor Strange, Rogue One: A Star Wars Story, Oceania

    MemoCinema

    MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

    Browser Suggeriti

    browser chrome browser firefox browser safari

    Google Plus