Cinemaz logo

 

 

  • News

Sorrentino critica la scelta di Fuocoammare per gli Oscar

Gianfranco Rosi regista di Fuocoammare

Paolo Sorrentino giudica masochista la scelta di Fuocoammare di Gianfranco Rosi come film italiano candidato all'Oscar per il miglior film in lingua non inglese.

A seguito di una designazione sofferta da parte della giuria di esperti riunitasi all'Anica (cinque voti a quattro nell'esito finale), Fuocoammare il documentario Orso d'oro a Berlino sul dramma dei migranti in arrivo a Lampedusa, è diventato ufficialmente il candidato italiano per la corsa agli Oscar.

Tra le tante congratulazioni e dichiarazioni di soddisfazione c'è stata purtroppo anche una nota stonata.

La voce fuori dal coro è arrivata proprio da uno dei membri della Giuria, il premio Oscar Paolo Sorrentino: "Questa scelta è un inutile masochistico depotenziamento del cinema italiano che quest'anno poteva portare agli Oscar due film: un film di finzione, Indivisibili, ... e Fuocoammare che poteva concorrere e vincere nella categoria dei documentari".

Al di là del merito, forse sarebbe stato più opportuno sostenere senza remore l'opera di Rosi, che ha già avuto un grande seguito internazionale, in vista della definizione della cinquina finale che si terrà a gennaio.

Il poster di Fuocoammare

Fuocoammare

Visita la scheda di Fuocoammare per rivedere i materiali del film di Gianfranco Rosi

 

Tags: Paolo Sorrentino, Oscar, Fuocoammare, Gianfranco Rosi

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate