Cinemaz logo
  • News

Slitta la produzione di The Maze Runner 3 dopo l'incidente di Dylan O'Brien

Dylan O'Brien - Aggiornamento sulle sue condizioni

Nei giorni scorsi Dylan O'Brien è rimasto gravemente ferito sul set durante le riprese del terzo capitolo della saga The Maze Runner. "Per fortuna la sua vita non è in pericolo e si riprenderà" ...

A dare questo annuncio è il regista Wes Ball che ha scritto una lettera per aggiornare i fan sulle condizioni di Dylan O'Brien rimasto ferito durante una scena che prevedeva l'utilizzo di un veicolo.

"Questi ultimi giorni sono stati un tumulto di emozioni. Sono stato sopraffatto da rabbia, tristezza e senso di colpa. Ma alla fine posso solo dire di provare un profondo senso di rispetto e di amore verso Dylan. E' un ragazzo in gamba. Sono desolato per il dolore che questo incidente ha causato alla sua famiglia e a i suoi amici, così come anche agli altri membri del cast e della crew. Fa paura vedere un amico rimanere coinvolto in un incidente, ma fortunatamente Dylan se la caverà. Basterà qualche settimana di riposo e un po' di riabilitazione e poi Dylan tornerà tra noi per portare a termine l'avventura cominciata insieme. A lui vanno i miei migliori auguri!"

L'uscita in sala negli USA del terzo capitolo di The Maze Runner intitolato The Death Cure era prevista per il 17 febbraio 2017 ma a questo punto sembra inevitabile che venga rimandata.

Dylan O'Brien è ancora in convalescenza dopo l'incidente sul set di The Maze Runner: The Death Cure

Dylan O'Brien rimasto ferito sul set di The Maze Runner 3

 

Pubblicato in News

Tags: Dylan O'Brien, Wes Ball, The Maze Runner

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.