Cinemaz logo
  • News

Al Pacino - Michael Corleone il mio ruolo più difficile

Michael Corleone, il figlio più giovane del patriarca Don Vito Corleone (Marlon Brando) de Il Padrino è stato il ruolo più difficile della carriera di Al Pacino ...

Il grande attore lo ha raccontato in un'intervista a The Guardian.

"Michael Corleone ne Il Padrino è stato e ancora è il ruolo più difficile che abbia affrontato. Non lo vedevo come un gangster: sentivo piuttosto che il suo potere fosse la sua qualità enigmatica. Sfortunatamente lo studio all'inizio non condivideva questo punto di vista tanto che pensavano di licenziarmi. Si trattava dell'inizio della mia carriera, un grande film con Marlon Brando e nessun altro che Francis (Ford Coppola) mi voleva per la parte".

Questo il racconto di Al Pacino che all'epoca era al terzo film e che sfondò a Hollywood proprio grazie al film premio Oscar di Coppola che si era professionalmente innamorato di lui dopo averlo visto in Panico a Needle Park. Per questo superò la concorrenza di grandi nomi come Jack Nicholson, Robert Redford, Warren Beatty e Robert De Niro.

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.