Cinemaz logo

 

 

  • News

David Fincher - Ecco perchè non ho fatto 20 mila Leghe Sotto I Mari

David Fincher ha raccontato a Little White Lies perché è saltato l'accordo con la Disney per 20 Mila Leghe Sotto I Mari ... 

La frase essenziale è questa: "Era diventato molto difficile placare le tipiche ansietà della cultura corporate della Disney con la lista dei nomi che avrebbe permesso a tutti di dormire sonni tranquilli. A me interessava avere gente che avesse sul set le capacità giuste per permettermi di portare a termine il film. Senza preoccuparmi se fossero famosi in Giappone".
Secondo la ricostruzione lo scontro sarebbe avvenuto sui nomi del cast: già scottata dai flop di John Carter e The Lone Ranger, la Disney aveva stanziato un budget da 200 milioni. "Una volta stilata la lista di attori per diversi personaggi, c'è stata come una spedizione per trovare una lista di nomi che a loro apparisse come una gallina dalla uova d'oro". La faccenda si è complicata quando, per diversi motivi, prima Brad Pitt e poi Chris Hemsworth e Channing Tatum non hanno firmato. A far traboccare il vaso è stata la scelta dell'interprete del Professor Pierre Aronnax: "volevo che fosse francese come nel romanzo!" racconta Fincher. Una scelta non condivisa dalla Dinsey. A questo punto il destino di 20 Mila Leghe Sotto i Mari resta incerto. Quel che è sicuro è che, anche se si dovesse realizzare il film, non sarà David Fincher a dirigerlo.

 

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate