Cinemaz logo
  • News

Verdone ancora in testa al box office

Sotto una buona stella'Sotto una buona stella', resiste all'attacco dei Lego e delle nuove uscite settimanali mantenendo la prima posizione negli incassi del week end del 20 febbraio.

La commedia firmata da Carlo Verdone, dopo l'ottima partenza della scorsa settimana, ribadisce il proprio primato al botteghino con altri 2,2 milioni per un totale di quasi 7,5 milioni, ed una media per sala ancora molto alta (è la seconda della Top Ten).

Evidentemente il passaparola ha funzionato bene e consente al film di Verdone di fronteggiare l'ascesa di 'The Lego Movie' che è secondo in classifica con circa 1 milione e mezzo: forse un risultato non del tutto all'altezza delle attese come conferma indirettamente la media per copia che risulta essere "solo" la quinta tra i primi 10.

Al terzo e quarto posto altre due new entries quasi appaiate: 'Pompei' con circa 1,2 milioni di incasso che precede il pluri-candidato agli Oscar '12 anni schiavo' che incassa circa un milione ma realizza la media per sala più alta.

Per il resto, sempre con riferimento alle nuove uscite, si piazza sesto 'Saving Mr. Banks' (500.000 euro) e solo decimo 'Lone Survivor' che realizza un modesto incasso di 281.000 euro.

Ancora in classifica, infine, 'Belle & Sebastien' che alla quarta settimana scende al settimo posto ma porta il suo totale a circa 6,5 milioni.

 


Per la classifica completa e il confronto con le precedenti clicca qui.

 

Sotto una buona stella

 

Pubblicato in News

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.