Lo sapevate che il primo Batman dei 60's è di Andy Warhol?

    andywarhol nico batmanA parte i primi adattamenti per il grande schermo degli anni '40, in molti considerano il Batman con Adam West del 1966 il primo film dell'era moderna del personaggio.

    In realtà a girare il primo film degli anni '60 è stato Andy Warhol nel 1964 senza chiedere alcuna autorizzazione alla DC Comics. Il film si intitola Batman - Dracula ed è interpretato da GregoryBattcock, amico, storico collaboratore di Warhol nonché interprete di alcune delle sue opere cinematografiche. Il film di Warhol non è mai arrivato nelle sale ed è stato visto da pochi eletti durante proiezioni organizzate per eventi artistici.

    Per molto tempo si è creduto che Batman - Dracula fosse andato perduto: diversi spezzoni sono invece stati mostrati nel documentario realizzato nel 2006 da Jack Smith, documentarista d'avanguardia, tra l'altro tra gli interpreti del film,  intitolato Jack Smith And The Destruction of Atlantis.

    Non ci sarebbe neanche bisogno della conferma della locandina per capire che quello di Warhol è un Batman tutt'altro che convenzionale: anzi la sua atmosfera decisamente camp anticipa in qualche modo lo stile della divertentissima serie TV con Adam West.

     

     

    andywarhol nico batman

     

     

    andywarhol nico batman

     

    Pubblicato in News

    MemoCinema

    MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

    Browser Suggeriti

    browser chrome browser firefox browser safari

    Google Plus

    Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
    Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
    Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

    Seguici su Google+
    Seguici su Facebook
    Seguici su Twitter