Cinemaz logo
  • News

La Germania dice no a Tom Cruise

Il Governo Tedesco non concede a Tom Cruise i permessi per girare il film "Valkyrie" nello storico edificio di Bendlerblock a Berlino.
Il Ministro dell Difesa ha reso noto che la produzione del film non potrà girare in alcun sito militare tedesco, specificando che questa decisione non è dovuto all'appartenza di Cruise a Scientology che - secondo il Governo Tedesco - non è una religione ma un culto con il solo obiettivo di raccogliere soldi.
In realtà Cruise ha già avuto problemi in Germania per la sua appartenenza a Scientology: Mission Impossibile 3 è stato addirittura boicottato per tale motivo.
Valkyrie, diretto da Bryan Singer, racconta la storia del fallito attentanto a Hitler da parte di alcuni membri del suo Stato Maggiore, tra i quali il colonnello Claus von Stauffenberg (interpretato dallo stesso Cruise), oggi considerato un eroe: comunque il figlio maggiore del defunto Stauffenberg ha detto che non vuole che suo padre venga interpretato dall'attore americano.

Stauffenberg e Cruise

 

Pubblicato in News

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus