Cinemaz logo
  • News

Ridley Scott torna con Blade Runner

news

Ridley Scott dirigerà una nuova versione di Blade Runner, uno dei più grandi film di fantascienza di tutti i tempi, tratto dal racconto di Philip K. Dick, Il Cacciatore di Androidi (Do Androids Dream of Electric Sheep?) e interpretato nel 1982 da Harrison Ford.

Il nuovo film sarà prodotto dalla Alcon Entertainment i cui rappresentatni hanno dichiarato che le intenzioni di Scott al riguardo non sono ancora molto chiare: si tratterà di un prequel o di un sequel?  Ci sarà Harrison Ford?

Blade Runner era ambientato nell'anno 2019, in una Los Angeles del futuro, piovosa e claustrofobica. La tecnologia aveva permesso la creazione dei Replicanti, macchine apparentemente identiche agli esseri umani, ma dotate di intelligenza e forza fisica di gran lunga superiori, destinate ad essere utilizzate come schiavi. Si trattava di esemplari bellissimi ma con un ciclo vitale ridotto a pochi anni. Sei Replicanti del modello più evoluto fuggono per cercare di allungare la propria durata. Il poliziotto Rick Deckard viene incaricato di trovarli e di eliminarli. 

Il progetto di realizzazione del nuovo Blade Runner è ancora in una fase un po' nebulosa ma sembra stia seguendo lo stesso iter di Prometheus, il nuovo film diretto da Ridley Scott, in uscita nelle sale americane a giugno 2012, che è nato come prequel di Alien (1979, diretto sempre da Scott) e che poi si è pian piano trasformato in un progetto a se', anche se resta ispirato alla pellicola originaria.

 

Ridley Scott torna con Blade Runner

 

Pubblicato in News

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus