Cinemaz logo
  • News

James Bond vs Steve Jobs

news

In una lettera, Sean Connery risponde così a Steve Jobs che gli aveva offerto di diventare un testimonial dell'iMac: "Lei non ha nulla che io desideri o voglia. Lei è un venditore di computer - io sono il fottuto James Bond!".

La fantomatica lettera è in questo momento una delle notizie più cliccate della Rete ma, a meno di clamorose e improbabili smentite (o conferme) è un divertente falso. Tutto nasce da scoopertino.com, un sito specializzato nel confezionare notizie inventate sulla Apple. Ovviamente, alcune di queste sono verosimili e possono trarre in inganno i meno accorti.

Sean Connery vs Steve Jobbs

La storia di Sean Connery è costruita a dovere: nel 1998, Steve Jobs si rivolge al grande attore inviandogli il test di una pubblicità in cui appare come testimonial dell'iMac. La risposta arriva per lettera ed è durissima: questa è la traduzione: "dirò questa cosa una volta sola. Lei capisce l'inglese, no? Non vendo la mia anima né per la Apple né per qualunque altra compagnia. Non ho alcun interesse nel cambiare il mondo come lei mi suggerisce. Lei non ha nulla che desideri o voglia. Lei è un venditore di computer, io sono il fottuto James Bond. Non riesco a pensare a un modo più veloce di distruggere la mia carriera che apparire in una delle sue grossolane pubblicità. Per favore non contattatemi di nuovo".

Non ci vuole un investigatore per capire che si tratta di un falso: non si vede il motivo per cui Sean Connery debba mostrare tutto questo disprezzo per la Apple, visto che poi ha fatto il testimonial per altri prodotti e, soprattuto, autodefinirsi James Bond, il personaggio che lo ha reso famoso ma da cui ha notoriamente preso le distanze già diverso tempo prima la fantomatica lettera. Non è nemmeno il caso di addentrarsi in ragionamenti troppo complessi sulla questione dell'affidabilità delle notizie e della informazioni che girano su Internet.

Questo è uno scherzo, un gioco. Ma ovviamente se ne parla e molti già dicono: "certo se fosse vero …". Lo proponiamo per quello che è: uno scherzo. Ma non dimenticate mai di verificare quello che leggete.

Fai click qui per leggere la lettera orginale!

 

Pubblicato in News

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus