• News

Recensioni entusiastiche e svenimenti per il nuovo Danny Boyle

news

La proiezione al festival di Toronto di 127 Hours, il nuovo film del regista di The Millionaire Danny Boyle, ha provocato perfino qualche svenimento in sala ma è stato accolto da recensioni trionfali della critica. 127 Hours racconta la storia vera dello scalatore Aaron Ralston che, durante un 'escursione nel Canyoland National Park dello Utah, è rimasto bloccato per cinque giorni da un masso che gli bloccava il braccio destro. Per liberarsi Ralston si amputò il braccio. In seguito gli è stata impiantata una protesi speciale su cui può montare diversi tipi di mani e che gli ha permesso di riprendere a scalare. Inutile dire che è la scena dell'amputazione ad aver provocato gli svenimenti.  

 

Pubblicato in News

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter