Cinemaz logo
  • News

Amazon porta al cinema Woody Allen

Amazon porta al cinema Woody Allen

La società di Jeff Bezos entra nella distribuzione.

Con l'uscita di Wonder Wheel di Woody Allen prevista per il 1 dicembre 2017, Amazon muove il primo deciso passo per affermarsi come casa cinematografica a 360 gradi.

Sembra proprio che il brand Amazon stia vivendo un momento di grande visibilità: dopo che il suo fondatore e CEO Jeff Bezos è diventato l'uomo più ricco del mondo (seppur per pochi giorni), si apprende adesso che l'azienda di Seattle ha deciso di entrare a pieno titolo anche nel settore della distribuzione cinematografica.

Secondo quanto riportato da Variety, infatti, sarà proprio Amazon a distribuire il nuovo lavoro di Woody Allen, Wonder Wheel, con Juno Temple, Kate Winslet, Debi Mazar, Justin Timberlake e James Belushi.

Un passo quindi decisamente autorevole considerando che il film di Allen è tra i papabili per la corsa all'Oscar.

Ricordiamo che il rapporto tra Amazon e il mondo del cimema parte formalmente nel 2015 con le prime acquisizioni e produzioni, tra cui troviamo il recente Manchester By the Sea, ma ora si profila un salto di qualità con la distribuzione diretta dei propri film nelle sale, propedeutica a sua volta all'offerta di streaming nel Prime digital service.

In questo modo dunque Amazon metterà il suo marchio sull'intera filiera al pari delle grandi Major hollywoodiane.

Non resta che attendere gli sviluppi...

Jeff Bezos, founder e CEO di Amazon

Jeff Bezos di Amazon

 

Pubblicato in News

Tags: Kate Winslet, Woody Allen, Justin Timberlake, Jeff Bezos, Amazon

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.