Cinemaz logo
  • Film al Cinema
Scheda filmL'UOMO CON I PUGNI DI FERRO
Cast: Russell Crowe, Rza, Lucy Liu, Jamie Chung
Regia: Robert Fitzgerald Diggs (rza)
Distribuzione: UNIVERSAL S.R.L.
Produzione: Iron Fists
Sito: http://www.luomoconipugnidiferro-ilfilm.it
Genere: AZIONE
Durata: 90
Origine: USA
Anno: 2012
Data di uscita:
Censura: Per tutti
Locandina
L'UOMO CON I PUGNI DI FERRO
Trama del film: L'UOMO CON I PUGNI DI FERRO

Robert Fitzgerald Diggs, alias RZA, voce del gruppo musicale "Wu-Tang Clan", debutta come regista e sceneggiatore, di un action movie che unisce l'estetica del cinema asiatico con la violenza di Tarantino, ‬la fisicità delle arti marziali con lo splatter occidentale. E' la storia epica di guerrieri, assassini ed un solitario forestiero nella Cina del 19° secolo che dovettero unirsi per distruggere un clan traditore che voleva eliminarli tutti.
Sin dal suo arrivo a Jungle Village in Cina, il fabbro della città (RZA) è stato costretto dalle fazioni locali a creare elaborate armi di distruzione. Quando la guerra tra clan inizia a ribollire, lo straniero incanala un'antica energia per trasformare se stesso in un'arma umana. Combattendo fianco a fianco con eroi iconici e contro criminali spietati, un solo uomo deve sfruttare il suo potere per diventare la salvezza della sua gente. Combinando sorprendenti sequenze di arti marziali, ispirate da alcuni dei maestri di questa disiciplina, col suo tocco personale, leader dei Wu-Tang Clan e figura dominante della scena hip-hop degli ultimi due decenni, RZA si lancia nel suo più ambizioso, visionario ed avvincente progetto.

Pagina Facebook

Trailer e video
Galleria Foto: L'UOMO CON I PUGNI DI FERRO
Recensioni


Per aggiungere la tua recensione, devi essere loggato.
Orari e programmazione film: L'UOMO CON I PUGNI DI FERRO
Film non in programmazione

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus