Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months


  • Orari
  • Recensioni

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2 - La recensione

Ecco l’ultimo capitolo della saga. Jennifer Lawrence è il centro di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2: attorno a lei Donald Sutherland, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Julianne Moore, Sam Claflin, Elizabeth Banks, Philip Seymour Hoffman, Stanley Tucci ...

Con Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, la versione cinematografica della saga arriva alla sua conclusione. Va detta subito una cosa: questo è esattamente il seguito del terzo capitolo, dunque un film per fan, per chi ha visto, e sono tantissimi, quelli di prima. Un semplice curioso, che non ha letto i libri della Collins e non si è appassionato finora alle gesta dell’eroina con l’arco e le frecce, non capirebbe nulla. 

Siamo dunque alla resa dei conti: Katniss è decisa a portare fino in fondo la sua guerra per rovesciare il Presidente Snow, il troneggiante Donald Sutherland.
Ovviamente c’è da fare i conti con tutto ciò che riguarda una guerra e una rivoluzione: sofferenze, morti, tradimenti, la constatazione che un conto è fare una rivoluzione e un conto è garantire che quelli che hai aiutato a vincere siano davvero intenzionati a instaurare una democrazia e non semplicemente a gestire il potere, sostituendo una dittatura con un’altra.

Il clima di fondo di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, è cupo, inquietante: in fondo il film non è forse una metafora sul dolore necessario per entrare nell’età adulta? E ciò che fa di Katniss un’eroina non è tanto la sua capacità di sopravvivere al gioco crudele quanto rifiutarne le regole. 

Pensate al percorso compiuto da Katniss per arrivare fino a qui. E proprio pensando a Katniss non si può non fare una constatazione: chi ha scelto Jennifer Lawrence ha fatto un colpo magistrale. Il primo film della serie è uscito nel 2012 (anno in cui Jennifer ha interpretato Il Lato Positivo vincendo l’Oscar). Ma la maturazione che ha avuto in quasi quattro anni è semplicemente prodigiosa e indovinare da subito una simile crescita umana e professionale non è facilissimo.

Giustamente Francis Lawrence, il regista di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, che ha diretto tutti gli episodi a parte il primo, (firmato da Gary Ross che non ha lasciato di se' un grande ricordo), mette Jennifer al centro di tutto perché la sua credibilità è assoluta, perchè è una ragazza e un’attrice straordinaria che continuerà a fare cose straordinarie.
Attorno a lei, come è ben noto ruota un cast all star: a parte il già citato Sutherland, ci sono Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Julianne Moore, Sam Claflin, Elizabeth Banks, il povero Philip Seymour Hoffman, Stanley Tucci.
E ciò che fa impressione è che tutti sembrano, chi più chi meno, impegnati a far brillare una stella che già durante le riprese era arrivata molto più lontano dell’ormai classica fantascienza distopica per teen ager.

Paolo Biamonte

Ecco la strepitosa Jennifer Lawrence - Katniss in Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2 - Foto Jennifer Lawrence

 

Per scorrere la gallery di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, fai click su una delle icone

 

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Liam Hemsworth, Elizabeth Banks, Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Francis Lawrence, Sam Claflin, Woody Harrelson

OnStage.Guru | I Migliori Concerti GratuitiI migliori concerti gratuiti | OnStage.Guru

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox Safari

Whisky&Co | i migliori whisky del mondoIl punto di riferimento per gli appassionati di whisky e fine spirits. Acquista online i migliori whisky del mondo, anche da collezioni private

 

1st Company Formation | Aprire società all'esteroChi fa impresa ha il diritto di scegliere luogo e modalità della propria offerta e quindi anche se costituire una società estera: alcuni Paesi offrono indiscutibilmente opportunità migliori, sia in termini di servizi ai cittadini e alle imprese che in termini di tassazione e oneri burocratici.

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months