Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months


Il segreto del ruggito di Godzilla

Sono 60 anni che il pubblico ascolta il ruggito di Godzilla: dal 1954 – anno di uscita della prima pellicola dedicata al 'mostro' – una lunga serie di film ha intrattenuto gli spettatori e ogni volta la produzione ha dovuto affrontare il dilemma del ruggito.

 

 

Sembra assurdo, eppure riprodurre il famoso 'roar' non è mai stata cosa semplice: basti pensare che, nel 1954, i tecnici del suono provarono prima con ruggiti banali di animali, solo per rendersi conto che non fossero abbastanza 'forti', considerando che Godzilla è ben più di una belva selvatica. Intervenne dunque il compositore Akira Ifukube, che bagnò un guanto di pelle nel catrame e lo passò sulle corde di un basso.


Frizione: questo fu il segreto di Ifukube nella realizzazione del primo celebre 'roar', una formula che nel tempo è stata cambiata, fino ad arrivare ai giorni nostri e al 'Godzilla' di Gareth Edwards.


Il duro compito di realizzare il ruggito stavolta è toccato ai due tecnici del suono Ethan van der Ryn e Erik Aadahl, che hanno passato ben sei mesi a perfezionare la tecnica di Ifukube.


Il risultato è stato un mix di frizioni e di suoni ambientali – se così possiamo chiamarli – catturati da un microfono capace di registrare frequenze non udibili dall'orecchio umano. Dunque, l'attuale 'roar' è una fusione di sportelli di auto arruginiti sfregati tra loro, leggere frequenze ambientali, il rumore di sottofondo della città di Burbank e – incredibile ma vero – i suoni provenienti dagli amplificatori durante il tour dei Rolling Stones.


Sul modo in cui i vari ingredienti sono stati 'mischiati', resta però il massimo riserbo: "Siamo un po' protettivi per quanto riguarda quel suono. – spiega infatti Aadahl – Quando dai voce a qualcosa, gli dai un'anima. E se diciamo a tutti in che modo esattamente lo abbiamo creato, la gente penserebbe a quello quando sente il ruggito. Noi vogliamo invece che pensino a Godzilla".

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox Safari

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months