Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months


Due trailer "opposti" per il documentario su Amanda Knox

Due trailer "opposti" per il documentario su Amanda Knox

Ecco i video presentati a Toronto dai registi Rod Blackhurst and Brian McGinn che hanno realizzato il documentario sul crimine che ha visto coinvolta Amanda Knox.

Due trailer di segno opposto: il primo intitolato Believe Her e il secondo Suspect Her.

Questa la strategia comunicativa scelta dalla Netflix che ha acquisito i diritti di questa importante opera documentaristica sul caso dell'omicidio di Meredith Kercher.

Un lavoro durato ben cinque anni che ha visto i due registi impegnati ad intervistare tutti i principali personaggi coinvolti in uno dei più eclatanti e controversi casi giudiziari degli ultimi anni.

Il film cerca di ricostruire l'intera vicenda del terribile crimine di cui fu vittima la studentessa Meredith Kercher nel novembre del 2007 a Perugia e che ha visto Amanda Knox e il suo fidanzato Raffaele Sollecito al centro di una storia processuale che per i due registi ha ancora dei lati oscuri da svelare.

I due trailer proposti mostrano anche lo stile, camera dritta sui protagonisti posti al centro della scena, che Blackhurst e McGinn hanno espressamente scelto per questo interessante lavoro. 

Ecco i due trailer di Amanda Knox

 

 

 

Pubblicato in News

Tags: Rod Blackhurst, Brian McGinn, Amanda Knox

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox Safari

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.
Gli esercizi cinematografici precedentemente serviti da Cinemaz ora utilizzano il sistema di biglietteria 18Months